• 18/05/2024

Academy della Sostenibilità a Verona

 Academy della Sostenibilità a Verona

A Verona la prima Academy della Sostenibilità: città promotrice di comportamenti virtuosi

 

Tra l’ampia serie di iniziative promosse dal Comune sul territorio è stata presentato oggi il programma dei corsi, che si terranno a Villa Buri, su come diventare imprenditori sostenibili e orientare i giovani ad azioni concrete e strutturate in favore dell’ambiente.

L’Amministrazione è impegnata a supportare tutte le iniziative che possono contribuire a rendere la società civile sempre più consapevole delle responsabilità che ciascuno ha sul territorio nei confronti del cambiamento climatico.
Ecco dunque la prima Academy della Sostenibilità, con il suo ricco programma formativo rivolto a cittadini, insegnanti, enti del terzo settore e imprese.

La manifestazione prende il via dal 14 aprile a Villa Buri, con corsi in favore dell’ambiente, per cambiare stili di vita e comportamenti e contribuire ad arrestare il cambiamento climatico.

Fra i primi corsi un focus dedicato a ‘L’agenda 2030 come bussola per i volontari e per gli operatori del terzo settore – CSV’ organizzato in collaborazione con il CSV di Verona, in programma il 14 e 15 aprile.

L’Academy sarà un luogo di crescita e formazione, ideato per insegnare i segreti per diventare dei cittadini globali. La maggioranza dei corsi sono gratuiti grazie al contributo di Fondazione Cariverona. Il programma completo e le modalità di iscrizioni sono consultabili sul sito.

Il progetto dell’Academy è promosso da Associazione Villa Buri, CSV di Verona e Associazione Verso, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Verona.

Un’idea che si inserisce in tutta un’ampia serie di iniziative attualmente promosse dal Comune sul territorio – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Tommaso Ferrari –.

E’ importante uscire da una discussione tecnica che spesso diventa più un ostacolo che un impulso ad accrescere la conoscenza e, soprattutto, la voglia dei cittadini di diventare parte attiva nei progetti in favore della sostenibilità. In questi mesi abbiamo piantato dei semi che iniziano a portare dei risultati, che puntiamo a far diventare delle realtà strutturate, indipendenti e in grado di continuare ad andare avanti nel tempo, per un cambio reale delle abitudini della nostra società

L’Academy è stata presentata questa mattina dall’assessore all’Ambiente Tommaso Ferrari insieme al presidente Villa Buri Silvano Brait. Presenti per l’Academy Lucia Vesentini e per CSV Cinzia Brentari.

Il progetto ‘Villa Buri Futura’ è rivolto all’innovazione sociale, grazie ad un finanziato dalla Fondazione Cariverona – ha spiegato il presidente Brait –. Il progetto verte su due punti principali: la creazione di una Academy della Sostenibilità e la promozione del turismo sostenibile attraverso una ristrutturazione della nostra Casa per Ferie. Villa Buri fornirà un luogo dedicato alla sostenibilità integrale ed ad una serie di attività culturali ed esperenziali grazie all’Academy. Lo scopo principale è quello di diffondere una cultura della sostenibilità integrale attraverso l’approfondimento, la conoscenza e l’esperienza degli attori del territorio”.

Quando parliamo di sostenibilità dobbiamo per forza parlare di sviluppo sostenibile ed Agenda 2030 – ha evidenziato Cinzia Brentari –. Mettere questi temi alla portata di tutti è fra i nostri obiettivi, solo così cittadini e associazioni possono operare insieme per il bene dell’ambiente e per il futuro di tutti noi”.

E’ stato strutturato un ricco programma di appuntamenti – ha spiegato Lucia Vesentinicon l’obiettivo di raggiungere target diversi, che vanno dagli studenti ed insegnanti ad imprese e realtà del Terzo settore. Tutti, in diverso modo, dobbiamo contribuire al miglioramento del nostro ambiente sostenendo quei comportamenti che possono combattere il cambiamento climatico”.

 

Da Comune di Verona

Leggi altro dai territori

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche