• 15/04/2024

Al via Learning@Work, il progetto CNA

 Al via Learning@Work, il progetto CNA

Al via Learning@Work, il progetto CNA che porta gli studenti universitari dai banchi all’azienda

150 ragazzi dell’Università di Padova lavoreranno per 2 mesi come consulenti digitali di 11 imprese vicentine e 2 veneziane.

Imprenditori e studenti universitari insieme per realizzare un nuovo modo di comunicare l’impresa di territorio. Ha preso il via questa mattina all’Università di Padova l’undicesima edizione di Learning@Work, il progetto CNA che porterà per due mesi 150 studenti del corso di internet marketing a prestare servizio come “consulenti digitali” di 13 aziende giovani del territorio.

L’obiettivo è spostare il punto di vista dei ragazzi dai banchi all’azienda, con un approccio di “learning-by-doing” (imparare facendo) che potrà aiutarli a calarsi in modo controllato nei loro primi contesti professionali. Da parte loro le imprese coinvolte potranno invece trovare ispirazione per riposizionare la propria strategia sul mercato secondo le nuove rotte del digitale.

La collaborazione fianco a fianco si svilupperà con incontri in presenza e contatti da remoto, e si concluderà con la produzione di un project work contenente una completa strategia digitale, che contribuirà al voto d’esame.

Gli studenti saranno organizzati in squadre, ciascuna delle quali verrà assegnata a un’impresa. I singoli lavori presentati saranno giudicati da una giuria di esperti e professionisti digitali, che individueranno il team vincitore a cui andrà un buono libri del valore massimo di 500 euro. Un ulteriore premio in buoni sarà assegnato alla squadra che documenterà meglio il proprio percorso attraverso un reel sottoposto a sua volta al giudizio della giuria.

L’edizione 2024 di Learning@Work è realizzata in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori CNA, che ha contribuito all’individuazione delle aziende selezionando i partecipanti tra le realtà più interessanti con titolari o referenti diretti under 40.

«Mai come in questo momento, sottolinea Diego Stimoli, presidente Giovani Imprenditori CNA Veneto – accorciare il divario fra studenti ed imprese è fondamentale. Dobbiamo investire nelle nuove generazioni, ma per farlo seriamente vanno costruiti percorsi strutturati e progetti concreti di contaminazione. Il progetto CNA Learning@Work è sicuramente un importante passo avanti in questa direzione».

«In questa edizione abbiamo coinvolto imprese giovani e con visioni innovative – aggiunge Giulia Guatta, referente Giovani Imprenditori CNA Veneto Ovest – proprio per permettere ai ragazzi di mettersi alla prova con dinamiche imprenditoriali molto più orientate ai temi dell’impresa di nuova generazione. Siamo convinti che sia per loro sia per i contesti in cui si troveranno a operare sarà preziosissimo il confronto tra esperienze e punti di vista che parlano la stessa lingua».

Le imprese coinvolte

Dalla produzione di attrezzature per arrampicata alle candele artigianali e alla gioielleria, passando per il design di lettini per bambini, la produzione di smart locker e i sistemi di gestione digitale per eventi sportivi.

Le imprese coinvolte coprono anche quest’anno i settori più vari e hanno differenti gradi di presenza digitale, per permettere agli studenti di misurarsi con realtà molto diverse sul mercato rendendo ancora più stimolante e sfidante il loro progetto.

Queste le imprese coinvolte:

Arbos srl – Produzione di cartoleria ecologica (Solagna, Vi)

Aria preziosa – Progettazione, produzione e distribuzione di gioielli (Vicenza)

Eidos di Susti Giovanni – Editoria multimediale e servizi di comunicazione (Vicenza)

Ettomio Srl Benefit – Arredo per bambini (Vicenza)

Takesport – Vendita prodotti medicali per lo sport (Bassano del Grappa)

La spezieria di Fabris Alessandra – Eco candele naturali (Pianiga, Ve)

LabiGem – Servizi analitici e consulenza multidisciplinare in ambito gemmologico (Vicenza)

LAB68 s.r.l. – Installazione locker e macchine automatiche (Vicenza)

Pro-Play srl – Tecnologia per impianti sportivi (Longare, Vi)

Raimante srl – Processo di riuso sostenibile delle fibre composite (Montecchio M., Vi)

Raumer srl – Produzione attrezzature arrampicata (Santorso, Vi)

Staygreen Venezia – Arredo di design ecosostenibile (Venezia)

Widdel srl – Smart locker personali a uso domestico (Agugliaro, Vo)

VENETO ECONOMY -Al via Learning@Work, il progetto CNA

Fonte: CNA Veneto Ovest

Leggi altro su Formazione e Impresa

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche