• 15/04/2024

ALI Veneto e il progetto formativo

 ALI Veneto e il progetto formativo

Il presidente Zaglia

Librerie indipendenti: ALI Confcommercio Veneto promotrice di un progetto rivolto alla formazione degli operatori di settore

Nell’ambito di un importante finanziamento regionale a sostegno delle librerie indipendenti del Veneto, ALI Veneto (Associazione Librai Italiani) si è occupata del progetto “Podcast formativi sull’innovazione rivolto ai librai del Veneto”,12 video pillole consultabili gratuitamente online.

Fondamentale, per la categoria, investire in formazione con l’obiettivo di promuovere l’aggiornamento e la crescita professionale.

Il presidente di ALI Veneto Antonio Zaglia: “Il progetto è pensato in particolare per le piccole o piccolissime librerie, ovvero per le imprese individuali del settore che in Veneto sono la maggior parte. Questo corso online, condotto dalla libraria e formatrice Ilaria Milana e dal consulente e innovation manager Giovanni De Carli, si propone di dare spunti di riflessione ai colleghi per comprendere meglio le dinamiche del proprio lavoro e aprirsi alle problematiche del futuro”.

 La Regione del Veneto ha finanziato per l’anno in corso alcuni progetti per il sostegno delle librerie indipendenti del Veneto. In concreto, con delibera della Giunta regionale 1478/2023, è stato approvato un Protocollo d’Intesa tra Regione e quattro associazioni di categoria: ALI Veneto (Associazione Librai Italiani) aderente a Confcommercio, SIL (Sindacato Italiano Librai) Confesercenti, AIB Veneto (Associazione Italiana Biblioteche) e Associazione Editori Veneti.

Tra le iniziative finanziate una riguarda la formazione degli operatori del settore con l’obiettivo di promuovere l’aggiornamento e la crescita professionale.

ALI Confcommercio Veneto si è occupata di elaborare un programma formativo dedicato alle librerie indipendenti del Veneto, ben 191. Spiega meglio di che cosa si tratta Antonio Zaglia, titolare della Libreria Gregoriana di Este (Pd) e presidente di ALI Confcommercio Veneto: “Grazie all’interessamento della consigliera regionale Cristina Guarda e della presidente della Sesta Commissione Francesca Scatto, è stato riconosciuto e valorizzato il ruolo di presidio culturale di prossimità svolto dalle librerie indipendenti.

Il Protocollo d’Intesa ha individuato che ogni associazione di categoria si occupasse di un aspetto, di un core business: per ALI la formazione”.

È stato pertanto realizzato il progetto “Podcast formativi sull’innovazione rivolto ai librai del Veneto“, 12 video pillole della durata di circa mezz’ora, già visionabili sul canale Youtube di CulturaVeneto. “Il progetto formativo, completamente gratuito, si rivolge agli operatori del settore e in particolare alla piccola o piccolissima attività – sottolinea Zaglia.

Questo corso online, condotto dalla libraria e formatrice Ilaria Milana e dal consulente e innovation manager Giovanni De Carli, si propone di dare spunti di riflessione ai nostri colleghi per comprendere meglio le dinamiche del proprio lavoro e aprirsi alle problematiche del futuro”.

C’è infatti l’errata convinzione che per aprire e gestire una libreria basti essere “innamorati” dei libri ma per Zaglia: “Non è così, specie se si pensa che l’80, 90% delle piccole librerie in Veneto è gestito da singoli imprenditori, al massimo due persone, che devono sbarcare il lunario. Può capitare di trovarsi impreparati di fronte a grosse spese, costi fissi o altro, e quindi servono delle specifiche competenze, di tipo commerciale e manageriale. È necessario essere sempre aggiornati”.

L’iniziativa si propone, quindi, di aumentare le competenze degli operatori del settore nonché di incuriosirli, instillando il motore della curiosità: “Il cambiamento per noi librai è fondamentale – spiega Zaglia – Penso, ad esempio, al tema delle spedizioni online e a come Amazon abbia sperimentato la propria grande forza commerciale proprio a partire dal mondo dei libri. Non possiamo non interrogarci su questi aspetti, per ripensare le nostre strategie d’azione nell’immediato futuro”.

ALI Confcommercio Veneto ha provveduto a inviare una mail alle librerie del Veneto per promuovere tali pillole formative gratuite.

 

Leggi altro su Formazione – Lavoro

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche