• 15/04/2024

ApprendiFestival a Verona

 ApprendiFestival a Verona

Al via il primo Festival dell’apprendimento continuo in Veneto. ApprendiFestival  è grautito per tutti e conta 10 relatori e 24 laboratori

“Gli esami non finiscono mai” titolava la sua commedia Edoardo De Filippo. E, infatti, ogni persona è in apprendimento continuo sia per studio o lavoro sia per passione e interesse. A questo tema è dedicato ApprendiFestival, il primo Festival in Veneto dedicato a sottolineare l’importanza dell’apprendimento permanente attraverso tre aree: immagina, sviluppa e divertiti.

L’idea della manifestazione nasce circa un anno fa da una studentessa veronese di 23 anni: Virginia Nocca, laureanda del corso magistrale in Management dei Servizi Educativi e Formazione Continua dell’Università di Padova. Dall’incontro con il Comune di Fumane e Hermete Cooperativa Sociale Onlus e con l’aiuto di un gruppo di ragazzi e ragazze l’idea si è concretizzata nel Festival

L’appuntamento con ApprendiFestival è sabato 10 giugno dalle 10 alle 23.30 a Fumane in via Ponte Vaio, 9A, nella struttura “Terre di Fumane”. Durante la mattinata si svolgerà un talk con dieci esperti di vari settori e nel pomeriggio saranno attivi 24 laboratori gratuiti adatti a ogni età. La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo poiché si tiene al coperto.

L’iniziativa è stata presentata oggi da Virginia Nocca, studentessa universitaria e ideatrice di ApprendiFestival, Andrea Porcarelli, docente di pedagogia generale e sociale, Università degli Studi di Padova e Simone Perina, presidente Hermete Cooperativa Sociale Onlus.

“Nel mio percorso di studio universitario mi sono interessata all’apprendimento continuo, che è l’elemento fondante di Learning Cities, ‘città che apprendono’, una rete di comunità e di città di apprendimento istituite dall’UNESCO. Secondo l’organizzazione viviamo in un mondo in rapida evoluzione, dove vengono continuamente ridefiniti norme sociali, economiche e politiche. Studi antropologici e sociali hanno dimostrato che le persone che acquisiscono nuove conoscenze, abilità e attitudini in vari contesti, riescono meglio ad adattarsi ai cambiamenti sociali e ambientali.

Allo stesso tempo, l’apprendimento continuo ha numerosi benefici a livello psicologo e fisico. Mi è sembrato interessante rendere queste tematiche alla portata di tutti”, spiega Virginia Nocca.

Il prof. Porcarelli, relatore della tesi di Viriginia Nocca, evidenzia: “L’idea del Festival ha trovato molto interesse sul territorio e ciò ha avvalorato l’idea di proseguire nell’organizzazione dell’iniziativa. L’apprendimento continuo è un tema importante che ha avuto una significativa accelerazione anche grazie alle nuove tecnologie. In una società sempre più complessa e globale, la cultura e, più in generale la conoscenza della realtà, dovrebbero crescere sempre per riuscire a garantire una capacità di risposta adeguata ai nuovi problemi”.

Simone Perina aggiunge: “Abbiamo accolto con interesse l’idea del Festival di Virginia in quanto coerente con la nostra mission ossia far star meglio le persone all’interno della comunità. Abbiamo infatti coinvolto la comunità locale a partire dal Comune e poi le altre realtà del territorio. E così l’idea è diventata un progetto e un processo di comunità”.

Durante la giornata di sabato 10 giugno si svolgerà a partire dalle 10 un talk con professori universitari e professionisti che dialogheranno sull’apprendimento in tre aree tematiche: una attinente all’invecchiamento attivo e a come coltivarlo; un secondo tema riguarda l’apprendimento e la formazione all’interno dell’amministrazione pubblica e nelle aziende anche in relazione allo sviluppo dell’intelligenza artificiale. Un terzo focus è relativo ai contesti di apprendimento che sono diversi e con diverse forme. L’obiettivo è analizzare cosa significa essere resilienti e quante forme di comunicazione esistono.

Moderati da Gianni Martari di Edulife Foundation Onlus si confronteranno Alessandra Vischi, Pedagogia dell’organizzazione e sviluppo delle risorse umane, Università Cattolica del Sacro Cuore; Elisabetta Ghedin, presidente del corso Management dei Servizi Educativi e Formazione Continua, Università degli Studi di Padova; Andrea Porcarelli, docente di pedagogia generale e sociale, Università degli Studi di Padova; Maria Lucia Caniglia, psicologa e Docente di Aging Psychology, Istituto Universitario Salesiano Venezia; Giovanni Paolino, amministratore Delegato di Eismann s.r.l..

Roberta Piazza, docente di Pedagogia generale e sociale Università degli Studi di Catania e Dirigente del programma Pascal.org; Edoardo Gironi, founder & CEO di APPrendere S.r.l.; Pietro Trabucchi, psicologo dello sport, Docente Università degli Studi di Verona; Giovanni Fasoli, psicologo-psicoterapeuta e docente di educazione digitale, Istituto Universitario Salesiano Venezia; Susanna Madinelli, presidente di A.L.I.Ce. Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale.

Nel pomeriggio dalle 14 alle 18, ci saranno attività e laboratori gratuiti adatti a ogni età suddivisi in tre ambiti: immagina, sviluppa e divertiti.

Durante la serata sono previsti musica dal vivo con i Funky Town e stand enogastronomici.

ApprendiFestival è sostenuto da: Marmi Regina S.r.l., BCC Valpolicella Benaco, Fondazione Edulife fondazione Onlus, Bando alle Ciance, Carta Giovani, Comitato dei Sindaci 4 Ovest Veronese, Fondazione Giorgio Zanotto, Tenute Ugolini Fumane in Valpolicella, Frapporti e Spinella Assicurazioni S.r.l, Fondazione San Zeno, Gruppo Stevan Elevatori, Eismann S.r.l., Giardini di Santa Sofia. Si ringrazia per la collaborazione Agsm Aim. La manifestazione ha il patrocinio di FISPPA (Dipartimento di Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata – Università degli Studi di Padova) e IUSVE Istituto Universitario Salesiano Venezia.

 

Veneto Economy - ApprendiFestival a Verona
Perina – Nocca – Porcarelli

Attività e laboratori ApprendiFestival dalle 14 alle 18:

AREA TEMATICA 1 ApprendiFestival – IMMAGINA

• Sono Pazzi Questi Fotografi, LABORATORIO DI FOTOGRAFIA. Immagina con la mente, realizza con la fotografia

• Francesca Bordegnoni, CREAZIONE DI BORSE IN TESSUTO. Impara la tecnica dell’uncinetto per dare vita a bellissimi accessori.

• Erica D’iseppi, LABORATORIO DI GRAFICA

• Hermete Cooperativa Sociale Onlus, Banchetto di presentazione del progetto MiniValpo – nuova città dei Ragazzi – con lettura dell’albo Rosmarino e laboratorio creativo inerente il diritto al nome e all’identità. Rivolto a famiglie con bambini età 6-11

• AlyDance & Fit, MOVIMENTO CREATIVO Attività per bambini dai 3 ai 5 anni che, attraverso la musica, la danza ed il gioco, sprigiona la creatività e stimola l’espressione personale di ogni bambino

• Gaia Spinelli, IL CORVO E IL CONTADINO, Percorso nel vigneto alla scoperta della leggenda dell’uva Corvina, vitigno autoctono della Valpolicella. Invitiamo i partecipanti a diventare i protagonisti del racconto e a viverlo e apprenderlo autonomamente attraverso una passeggiata attiva negli scenari della leggenda.

• Ludovica Mazzi, CHARACTER DESIGN: COME RENDERE REALI I TUOI PERSONAGGI”. Laboratorio di Character Design, aperto a tutti, a chi ama disegnare e inventare storie. Come rendere più chiari e reali i protagonisti della tua fantasia? Ecco gli ingredienti: tanta immaginazione, Teoria dei Colori e delle Forme, un pizzico di presentazione e tanta voglia di imparare!

Portate tanta creatività e curiosità, carta e penna vi verranno forniti da noi.

• Biblioteca Comunale Di Fumane, BABY BIBLIO BLOOM, Incontro di lettura ad alta voce per famiglie con bambin* 0-3

AREA TEMATICA 2 ApprendiFestival- SVILUPPA

• Enrica Ortolani, CURRICULUM E DINTORNI Laboratorio pratico e interattivo per imparare a raccontarsi e creare strumenti di presentazione efficaci, attraverso la riflessione sulle proprie competenze,esperieze e unicità

• Elisabetta Schiesari, IL RESPIRO MI RESPIRA. Laboratorio per imparare a gestire ansia e stress e migliorare la qualità della vita tramite il respiro. Prendendo consapevolezza di cosa significa “respirazione consapevole”, si apprende come lasciarsi guidare dal respiro ed essere rieducati ad una respirazione corretta grazie alla pratica quotidiana.

• AlyDance & Fit, GINNASTICA POSTURALE – NEUROMOVE PER TUTTE LE ETÀ Migliora la postura, l’elasticità, attraverso esercizi mirati abbinati a tecniche di respirazione che aiutano a migliorare anche l’autocontrollo e consapevolezza del proprio corpo e stato d’animo in relazione all’ambiente circostante

• Farfojo, RI-CONNESSIONI Si tratta di un laboratorio sensoriale che porta il partecipante alla scoperta della natura e dell’ambiente che lo circonda in maniera diretta e consapevole, con l’obiettivo di ri – connettersi in maniera profonda e attraverso i propri sensi, con il mondo in cui viviamo. Oggetto delle varie tappe saranno elementi caratteristici della Lessinia e della Valpolicella, che sono i territori di cui ci occupiamo.

• Educare nel bosco, A PIEDI NUDI SUL PRATO. In un piccolo spazio di prato delimitato da una corda, inviteremo i partecipanti a levarsi le scarpe e a piedi nudi scoprire e osservare la vita presente tra l’erba del prato. Osservazione delle diverse erbe, degli insetti e altri animaletti presenti. Il laboratorio avrà una durata variabile a seconda della curiosità dei partecipanti

• Maria Iodice, Marzia Miccoli e Lisa Mirandola. Laboratorio esperienziale, rivolto a persone di tutte le età, che mira a rispondere ad un grande quesito: “Che cosa significa ESSERE e SENTIRSI DIS-ABILI?” Perché la disabilità, in fondo, potrebbe riguardare ciascuno/a di noi. Attraverso l’uso di materiali e strumenti si creeranno situazioni in cui i/le partecipanti, fisicamente e cognitivamente normodotati/e, potranno entrare in stretto contatto con il “mondo” della disabilità.

• Hermete Cooperativa Sociale Onlus, DAL QUOTIDIANO ALLA SCOPERTA DEL MONDO, Giochi esperienziali per genitori con bambini 1-3 anni a partire da materiali naturali e spinti dalla curiosità verso il mondo

• BELL’IMPRESA! Stand di laboratori e prodotti realizzati dalle cooperative scolastiche di ragazze e ragazzi della primaria e della secondaria di primo grado durante l’anno scolastico.

• Biblioteca Comunale Di Fumane, LIBERE E LIBERI DI LEGGERE, Incontro del gruppo di lettura della biblioteca comunale

 

AREA TEMATICA 3 ApprendiFestival- DIVERTITI

• AlyDance & Fit, ZUMBA KIDS & JR 3-6 anni e 6-10 anni. Attività aerobica danzante su ritmi afro latino-americani e ultimamente tanti altri stili (hip-hop, Bollywood ecc). Una lezione di puro divertimento e scatenamento strutturata su coreografie e anche giochi volti a stimolare la creatività, la memoria e la relazione interpersonale

• Federica Piombini, LABORATORIO CUCITO ATTACCA E CUCI Delle tele suddivise in vari livelli di difficoltà saranno a disposizioni di adulti e bambini per provare ad attaccare bottoni e cucire.  Per chi sa già come fare, su dei quadri si potranno sperimentare tecniche creative.

• Asd Slugger Verona, LABORATORIO DI KICKBOXING. Unisciti a noi scoprendo l’arte della kickboxing. Porta la tua voglia di scatenarti.

• Educare nel bosco, ALLA SCOPERTA DEL BOSCO DI VALLE LENA Si percorre a piedi la strada verso il comune di Fumane per poi salire verso il bosco. Arrivati al Bosco (circa 30′ di percorrenza) osserveremo gli alberi di cui è composto e scopriremo le tracce degli animali che lo popolano. Esplorazione dei diversi ambienti, visita alla base di Educare nel Bosco, ritorno al festival.

• Giovanni Vit e Valentina Stevan, GIOCO DEL TEATRO Laboratorio teatrale che si concentra sull’apprendere le tecniche base di recitazione attraverso semplici giochi che apparentemente non hanno nulla a che vedere con il teatro. Un modo semplice e innovativo per approfondire nozioni come l’uso dello spazio, ritmo di recitazione e tempi scenici, adatto a tutte le età.

• Giulia Convertino, LABORATORIO ARTISTICO.Immergiti in un laboratorio artistico che non hai mai provato prima.

• Scuola Del Fumetto, COME CREARE UN FUMETTO , Laboratorio sulla creazione di una vignetta e di una nuvola. Addentrati nel mondo del fumetto e impara a disegnare una vignetta e una nuvola.

Scopri di più sull’ ApprendiFestival

Comune di Verona

Leggi altro dai territori

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche