• 20/05/2024

Clerici apre sei punti vendita nel nord-est

 Clerici apre sei punti vendita nel nord-est

Clerici

Entro fine anno il Gruppo lombardo Clerici amplierà ulteriormente la propria rete con nuovi negozi nel Triveneto

Il Presidente Paolo Clerici: “Continuiamo a crescere consolidando la presenza in una delle aree strategiche del Paese”

Il Gruppo Clerici – punto di riferimento in Italia per la distribuzione di prodotti idrotermosanitari e arredobagno – espande ulteriormente la propria rete di punti vendita nelle regioni del Nord-est portando avanti la strategia di copertura capillare del territorio avviata negli ultimi anni.

Entro la fine del 2023 infatti, l’azienda lombarda (sede centrale a Brescia) ha in programma l’apertura di sei nuovi store tra Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige, che si aggiungono agli undici già presenti nel Triveneto.

In particolare, nelle prossime settimane il brand Unicom – storico marchio del settore attualmente presente sul territorio nazionale con una rete di sette punti vendita in Lombardia ed Emilia-Romagna – farà il suo ingresso in Veneto a Quarto d’Altino (Venezia) e Loreggia (Padova) e in Friuli–Venezia Giulia a Udine e Trieste.

Con il marchio AFIS – che conta già 17 negozi e 14 showroom arredobagno in Italia – è prevista invece l’apertura di un nuovo punto vendita in Trentino-Alto Adige a Bolzano, mentre per il debutto in Veneto dell’azienda Idras è stata scelta Bussolengo in provincia di Verona.

“Nel 2021, con l’acquisizione dell’azienda padovana HydrossTico, abbiamo fatto il nostro ingresso in un’area strategica del Paese in cui non eravamo ancora protagonisti.

A distanza di due anni espandiamo ulteriormente il nostro raggio d’azione nel Triveneto – sottolinea il Presidente Paolo Clerici – portando qui la storia, l’esperienza e la competenza di tre brand che da decenni rappresentano un’eccellenza nel settore.

Le aperture procedono ad un ritmo sempre più sostenuto e continuiamo a crescere in maniera organica consolidando la presenza nelle regioni che riteniamo più strategiche e dove crediamo ci sia ampio margine per uno sviluppo significativo”.

Con le nuove aperture Clerici conferma dunque l’interesse per l’area del Triveneto: attualmente il Gruppo è già operativo con HydrossTico (sei punti vendita in Veneto nelle province di Padova, Vicenza e Venezia), AFIS (due negozi in Trentino-Alto Adige a Trento e Lana di Merano), Scarpis (presente in Veneto a Ponte Nelle Alpi e in Friuli-Venezia Giulia a Pordenone) e infine TFR Clima a Nogara (VR).

I nuovi negozi nel Nord-est fanno parte di un più ampio piano varato da Clerici a livello nazionale e che prevede store anche in Lombardia e Liguria: entro la fine dell’anno saliranno a 121 i punti vendita del Gruppo Clerici, che conta 17 insegne in nove regioni del Nord e Centro Italia.

CLERICI

Il Gruppo Clerici (sito web) è punto di riferimento del mercato italiano nel settore della distribuzione di prodotti idrotermosanitari e arredobagno. Attraverso un modello di business costruito su una presenza capillare nel territorio, insieme a una politica di acquisizioni selettive di aziende con una clientela già fidelizzata, Clerici ha progressivamente ampliato l’offerta di prodotti e la copertura geografica, coprendo la maggior parte del nord e centro Italia.

Oggi il Gruppo è composto da un network di 17 insegne, per oltre 120 punti vendita nel Nord e Centro Italia e più di 60 showroom arredobagno. Attualmente i punti vendita di Clerici sono presenti in Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Emilia -Romagna, Toscana, Marche e Umbria. Clerici ha chiuso il 2022 con un fatturato di 779 milioni di euro, con un progresso del 33,6% rispetto ai 583 milioni di euro del 2021.

veneto economy-Clerici apre sei punti vendita nel nord-est
Paolo Clerici

 

 

 

Leggi altro su Storie di Copertina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche