• 03/03/2024

Comparto Moda: un video per l’eccellenza

 Comparto Moda: un video per l’eccellenza

Il comparto della Moda si presenta in un video che sarà diffuso anche sui social

Bortolotto: “Narriamo l’eccellenza delle nostre realtà, espressioni del made in Italy, cercando anche di intercettare famiglie, e ragazzi, alle prese con la scelta  della scuola superiore e chi volesse intraprendere un percorso lavorativo in azienda”

Un video per raccontare l’eccellenza della filiera della moda vicentina fatta di aziende che collaborano con brand del lusso di fama mondiale, le cui creazioni si vedono sfilare sulle passerelle nelle settimane della moda a Milano, Parigi, passando per New York.

Il perché di questa iniziativa lo spiega Luca Bortolotto, presidente del Sistema Moda di Confartigianato Imprese Moda: “Il video ha un duplice obiettivo: da una parte valorizzare la filiera artigiana della moda locale, perché creare capi di abbigliamento e accessori moda Made in Italy significa offrire un prodotto di qualità elevata che racchiude un’attenzione minuziosa per i dettagli; dall’altra incrementare l’attrattività del settore verso l’esterno con un focus particolare sulle nuove generazioni.

Con questa campagna vogliamo far conoscere meglio le imprese artigiane della nostra filiera narrandone i tratti distintivi quali manualità, creatività ed eccellenza, con uno sguardo sempre attento all’innovazione. Perché, se queste sono le caratteristiche che rendono unico il bello e ben fatto del Made in Italy, sono poi i collaboratori la vera chiave del successo delle nostre imprese e della filiera. Un capitale umano che custodisce competenze elevate espressione dell’eccellenza manifatturiera locale, tanto riconosciuta e apprezzata da brand internazionali di alta moda”.

“Nel corso di questa esperienza, tanto io quanto i giovani talenti locali che hanno contribuito durante le riprese e nel processo di montaggio, abbiamo avuto il privilegio di entrare in contatto con aziende straordinarie, caratterizzate da un know-how eccezionale e da una manualità unica nel loro settore”, racconta Riccardo Chemello, l’affermato regista vicentino che ha realizzato il video.

E continua: “Il fatto che queste aziende siano in prima linea nella creazione dei migliori capi di moda nel mondo è motivo di orgoglio per il nostro territorio. Siamo fiduciosi che il nostro lavoro possa essere utile anche per le nuove generazioni quale ispirazione per i più giovani per intraprendere con entusiasmo un’attività manifatturiera tanto prestigiosa”.

“Dopo la brusca frenata dovuta alla pandemia, il nostro comparto è tornato a crescere, grazie anche agli effetti del reshoring. Oggi, sebbene ci sia una forte richiesta di prodotti Made in Italy, ci troviamo nella situazione paradossale di non riuscire a far fronte a tutte le commesse a causa della carenza di personale – continua Bortolotto-.

Abbiamo realizzato questo video proprio per rinnovare e veicolare l’immagine della nostra filiera, dando un assaggio delle tante eccellenze del territorio, pensando proprio a un pubblico di giovani e giovanissimi. Per questo abbiamo avviato anche una campagna sui nostri canali social indirizzata giovani, ma anche ai genitori dei giovanissimi che in questo periodo si trovano a compiere una scelta importantissima: quella della scuola superiore”.

“Proseguiremo la nostra attività nei primi mesi del 2024, coinvolgendo le scuole ad indirizzo moda del territorio per raccontare e far conoscere da vicino il nostro mondo – aggiunge Bortolotto-. In una fase storica come quella attuale, con molte realtà impegnate nella transizione verso un modello di impresa sostenibile, la filiera vicentina del lusso ha bisogno più che mai di giovani talenti che contribuiscano con la loro creatività e passione al successo del nostro comparto sulla scena mondiale”.

Fonte: Confartigianato Imprese Vicenza

Leggi altro su Formazione e Impresa

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche