• 20/05/2024

Contributi a fondo perduto fino al 70%

 Contributi a fondo perduto fino al 70%

©Freepik

In arrivo contributi a fondo perduto fino al 70% per ristoranti, pasticcerie e gelaterie

È ufficiale. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto fino al 70% dedicati alla promozione e sostegno delle eccellenze della ristorazione, della pasticceria e della gelateria italiane e per valorizzare il patrimonio agroalimentare e enogastronomico italiano.

Grazie al Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste è stato pubblicato il bando che permetterà alle imprese di questo segmento di ottenere contributi fino ad un massimo di 30mila euro di agevolazione.

Potranno richiedere il contributo le aziende della ristorazione con somministrazione e codice ATECO 56.10.11, iscritte nel Registro delle Imprese da almeno 12 anni (da prima di agosto 2012) o, in alternativa, esistenti da meno di 12 anni purché abbiano acquistato, da agosto 2021 ad agosto 2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari

Sono ammesse anche le gelaterie e le pasticcerie (con ATECO 56.10.30) e aziende che producano pasticceria fresca (con ATECO 10.71.20) e che risultino iscritte nel Registro delle Imprese da almeno 12 anni (da prima di agosto 2012) o, in alternativa, esistenti da meno di 12 anni purché abbiano acquistato, da agosto 2021 ad agosto 2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari

Non sono, in ogni caso, ammesse le imprese che si siano costituite dopo l’agosto del 2021.

Le spese ammesse al contributo sono costituite da macchinari professionali e beni strumentali durevoli, che siano stati acquistati dopo la presentazione della domanda.

Non sono ammesse le opere edili.

Le domande dovranno essere presentate nel click day che si terrà il 1° marzo 2024.

I consulenti dell’Area Finanza Agevolata di Ascom Padova Confcommercio sono a disposizione per approfondire la misura e verificare l’ammissibilità dei progetti.

Per verificare l’ammissibilità le imprese interessate possono, entro martedì 13 febbraio, compilare il form al link: https://bitly.ws/3cwqq

Fonte: Confcommercio Imprese per l’Italia – Ascom Padova

 

 

Leggi altro su Opportunità di Business – Bandi Nazionali – Bandi

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche