• 20/05/2024

Cortina, seconda tappa di Talentis 2023

 Cortina, seconda tappa di Talentis 2023

©ManazProductions

Protagonista a Cortina, venerdì 31 marzo, della seconda tappa di Talentis 2023, il contest per Giovani Imprenditori ideato nel 2022 da Confindustria, è stata l’economia circolare

A guadagnarsi il favore della Giuria, composta da Paolo Attanasio, CEO Polaris, Carlo Bagnoli, Direttore Strategy Innovation Hub Ca’ Foscari VeniSIA, Sara Bettanin, Innovation Specialist a2a, Marco Dalla Bernardina, Presidente GI Confindustria Veneto, Alice Pretto, Presidente GGI Veneto Est, Giorgia Sali, Marketing Business Partner TeamSystem, Matteo Sinigaglia, Managing Director Forema, è stata la start up Northern Light, che si è aggiudicata la vittoria e due premi speciali: il Premio Polaris e il Premio a2a. “Una realtà che rimette al centro l’atomo”, ha affermato il Prof. Bagnoli, mentre consegnava il premio al founder, Fabio Bignolini.

Innovazione, sostenibilità ambientale, sicurezza informatica e benessere delle persone sono stati i focus che hanno caratterizzato i talenti in gara. Una competizione, a detta dei giudici, di altissimo livello, che conferma l’importanza del progetto Talentis, nel portare alla luce nuove realtà imprenditoriali che svolgono un ruolo strategico nello sviluppo del tessuto economico del nostro Paese.

Le 5 start up di Cortina

Come a Firenze, anche sul palco di Talentis (sito web) a Cortina, sono salite cinque start up, che in soli 5 minuti, hanno saputo presentare, in maniera esaustiva e sintetica, il proprio progetto di business e piano di sviluppo.

La prima a raccontarsi è stata Climbo s.r.l.: una start up che ha messo a punto un software di gestione delle recensioni, customizzabile e rivendibile. Due le modalità di fruizione: abbonamento o pricing lifetime. Per il futuro l’obiettivo è arrivare ad avere un vero e proprio shop di software. Climbo si è guadagnata il premio speciale Team System, consegnato da Giorgia Sali. 

La seconda realtà è stata presentata da Andrea Zweirner: Intrusa s.r.l., una start up dedicata alle PMI, ai professionisti e alla Pubblica Amministrazione. Si tratta di una piattaforma completamente in cloud, Made in Italy, costantemente aggiornata e facile da utilizzare, che si occupa di prevenire le intrusioni nella rete, monitorare l’accesso agli account e mantenere il controllo sull’infrastruttura. Una soluzione economica e scalabile, senza costi di infrastruttura, modulare e integrabile, e conforme alle norme Privacy/GDPR.

Northern Light è stata la terza start up a salire sul palco, nonché, come anticipato in apertura, la vincitrice della tappa di Cortina e di due premi speciali. Una realtà innovativa, nata nel 2019, con un core business focalizzato sull’economia circolare: si occupa, infatti, di ricercare e sviluppare fibre naturali, materiali riciclati e resine innovative per la costruzione di barche a vela.

Veneto Economy - Cortina, seconda tappa di Talentis 2023
Fabio Bignolini, Co-Founder e CEO Northern Light – ©ManazProductions

Northern Light si è distinta per aver dato vita alla prima barca a vela interamente riciclabile: la “ecoracer769”, firmata dal designer Matteo Polli. Il piano di sviluppo della società prevede, dopo due anni di partecipazione alle più importanti fiere di settore a livello internazionale, l’ingresso sul mercato nel 2023, e nel 2027 la quotazione in borsa. È previsto, inoltre, per il prossimo futuro, il lancio sul mercato delle pale eoliche.

Sensosan Società Benefit s.r.l è la quarta realtà che si è raccontata a Cortina. A presentarla è stato Bernard Leone che ha esordito dicendo: “Siamo la Nespresso dell’aria”. Start up innovativa, nata nel 2020, in piena pandemia a Roma, con sedi a Rovereto, Trieste e San Francisco, studia soluzioni smart che permettono di facilitare il lavoro di chi si occupa di sanificazione degli ambienti interni e delle superfici, con lo scopo di portare benessere e migliorare la qualità della vita delle persone.

Infine, Sygmund, una start up nata per innovare la psicologia, renderla accessibile e aumentarne la diffusione, abbattendo le barriere della consulenza psicologica in presenza. La piattaforma offre servizi su misura per psicologi, aziende e tutte quelle persone che sentono di avere bisogno di un supporto psicologico (attualmente sono 3 miliardi, nel mondo, le persone che sentono questa necessità).

Il prossimo appuntamento di Talentis sarà a Milano, il 14 aprile. Intanto, i vincitori di Cortina e Firenze, si preparano per la finale di giugno a Rapallo. 

Leggi altre notizie dalle imprese del Veneto

Beatrice Elerdini

Giornalista, SEO Copywriter, Autrice tv e web e consulente di comunicazione

ADV

Leggi anche