• 18/05/2024

Costruire dopo il 110? No problem. Ciclo di incontri

 Costruire dopo il 110? No problem. Ciclo di incontri

Costruire dopo il 110? No problem. Dal 5 giugno ciclo di incontri per le aziende dedicati agli incentivi ancora attivi e il nuovo Codice Appalti

 

“Costruire dopo il 110? No problem”. Mentre la partita Superbonus, e in particolare sui crediti ancora ‘incagliati’, rimane aperta Confartigianato Imprese Vicenza fa un passo avanti e guarda a quando accadrà con il progressivo venir meno di questo incentivo. Il comparto edilizia, con tutto il sistema casa, infatti è uno di quelli trainanti anche nella nostra provincia e coinvolge complessivamente 12.593 aziende per un totale di 34.413 addetti. Da qui la proposta di un ciclo di eventi, realizzati in collaborazione con Provincia di Vicenza, ATER ed Edilcassa Veneto, per fare il punto della situazione e illustrare le strategie che si possono adottare dopo l’era delle Super detrazioni e dopo le modifiche al Codice degli Appalti.

Si parte lunedì 5 giugno (ore 15.00) con un webinar di natura tecnica condotto da Massimo Merlini e dedicato a “Il nuovo Codice dei Contratti Pubblici: le principali novità operative per chi opera nel settore pubblico”. Con un approccio pratico e sintetico l’esperto spiegherà come è cambiato il Codice dei Contratti Pubblici, con particolare attenzione alle modifiche che impattano sulle procedure, sulla documentazione necessaria alla partecipazione di gara e sulla piattaforma MEPA (sulla quale Confartigianato offre su supporto alle imprese).

Seguirà, mercoledì 14 giugno, dalle 18.00 al Centro Congressi di Via Fermi, un seminario in presenza con Diego Cenedese (ingegnere di Web Rise), Francesco Ambrosini (dello Studio G&G) e gli esperti di Confartigianato Vicenza. Tema dell’incontro: “Panoramica sulle Detrazioni Fiscali e sulla situazione dei Crediti Incagliati: alcune soluzioni per le aziende”, ovvero le diverse opportunità di risparmio fiscale ancora attive a favore dei lavori di ristrutturazione e di risparmio energetico sugli immobili residenziali e non. E relativamente alla problematica dei crediti incagliati, verranno presentate alcune soluzioni a favore delle aziende studiate da Confartigianato Vicenza.

Veneto Economy - Costruire dopo il 110? No problem

Sempre a giugno (martedì 20, alle ore 17.00, Centro Congressi) è previsto un secondo seminario in presenza dedicato a Il nuovo Codice dei Contratti Pubblici: approfondimento delle novità normative e ruolo delle PMI. Una visione strategica e di scenario futuro”. Con Flavio Scagnetti (di FRAV), Daniela Scaccia (di ANAEPA Confartigianato Imprese), e Ater Vicenza, si analizzerà nel dettaglio le principali novità introdotte dal nuovo codice dei Contratti Pubblici e la filosofia che accompagna la normativa, ponendo l’accetto sulle nuove prospettive per le imprese, l’attenzione alle PMI nel codice e l’evoluzione del settore degli appalti nei prossimi anni.

Da settembre poi, per il ciclo “Costruire dopo il 110? No problem” si terranno altri appuntamenti che avranno come temi: “Forme aggregative per gli appalti privati e pubblici e conseguenti benefici; “Prezzari: indicazioni d’uso per una corretta interpretazione”; I Costi della Sicurezza nei cantieri: quali sono e come calcolarli?; “Principali contenzioni in edilizia: un approccio pratico e giuridico”.

Informazioni e iscrizioni sul sito

Leggi altro su eventi e fiere di settore

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche