• 02/12/2023

Credit Day

 Credit Day

Credit Day

CREDIT DAY – Una finestra aperta sul futuro

Confesercenti del Veneto Centrale, con l’avvio della stagione 2023/2024, ha intrapreso una serie di iniziative rivolte allo sviluppo del sistema commerciale nella Regione del Veneto. Inserendosi nel contesto del progetto Mentore della Camera di Commercio di Padova che, a supporto delle imprese, fornisce informazioni e orientamento su “servizi di assessment economico-finanziario e posizionamento competitivo fruibili dalle imprese”, Confesercenti ha organizzato un evento in presenza dedicato a tutte le MPMI.

Secondo il rapporto annuale di Banca d’Italia la crescita del credito alle imprese, in corso dall’inizio della pandemia, si è pressoché arrestata alla fine del 2022. La domanda di nuovi finanziamenti ha risentito dell’ampia liquidità accumulata e dell’accresciuto costo del debito.

Alla fine del 2022 i prestiti bancari alle imprese erano cresciuti sui dodici mesi dello 0,5 per cento. A fronte dell’aumento dei finanziamenti alle imprese di maggiori dimensioni, quelli alle piccole hanno mostrato una sensibile flessione.

Tra i settori, la manifattura e i servizi hanno segnato un incremento a dicembre scorso, mentre sono diminuite le erogazioni alle costruzioni. A marzo del 2023, sulla base di dati provvisori, i prestiti hanno registrato una flessione del 2,0 per cento che ha interessato i principali comparti di attività economica. Il calo ha riguardato sia i prenditori medio-grandi sia, in misura più sensibile, le piccole imprese.

veneto economy -Credit Day
Credit Day

 

Venerdì 22 settembre 2023 alle ore 10:30, nella sede di Confesercenti del Veneto Centrale in Via Savelli, 8 (PD), ha avuto luogo il Credit Day, una mattinata dedicata interamente alla discussione e alla disamina delle opportunità offerte dal servizio di credito agevolato offerto dall’associazione, al fine di aprire una finestra sul futuro grazie ad uno strumento che ora come non mai è di
fondamentale importanza per lo sviluppo delle imprese.

Nel convegno si è discusso di opportunità di finanza agevolata , tramite l’utilizzo per le imprese degli strumenti previsti da Simest, oltre ad un focus sui servizi di Confesercenti del Veneto per
l’accesso al credito ordinario e agevolato da parte delle aziende. In particolare si è parlato di finanziamenti diretti alle imprese da parte delle due società del gruppo Confesercenti, ovvero di
Cassa del Microcredito Spa e Italia Comfidi Scrl. Per quanto concerne l’accesso al credito bancario, con l’intervento di Commerfin Scpa è stata sottolineata l’importanza della garanzia primaria che permette alle piccole e medie imprese di ottenere prestiti e finanziamenti in modo agevole e a condizioni vantaggiose.

«Il servizio del credito agevolato è ora più che mai uno strumento fondamentale per le MPMI che rappresentiamo. Secondo i dati forniti dalla Banca d’Italia e dai nostri soci qui presenti – spiega
Rossi -, dal 2000 all’inizio di quest’anno c’è stato un calo di domande del -39,69% in Veneto, che rappresenta il 13,6% del totale nazionale. Dai dati emergono anche alcuni aspetti su cui è necessario fare le dovute riflessioni: innanzitutto che l’industria al femminile è in pieno sviluppo, l’unica nota positiva che emerge dalle statistiche è il +38,8% di richieste rispetto al 2000; la nota più negativa, invece, è che le domande delle Startup sono il valore più basso, quasi inesistente, con uno 0,6%, che è diminuito del -20,7% rispetto agli anni scorsi. Le cause di questo si possono trovare in una generale incapacità di restituzione del prestito a causa degli interessi spropositati di questi tempi: Confesercenti tende una mano a queste imprese offrendo interessi difficilmente accessibili altrove».

veneto economy -Credit Day
Credit Day

 

 

Fonte: Confesercenti del Veneto Centrale 

Leggi altro su opportunità di business – questioni d’impresa

Leggi altro per approfondimenti su Confesercenti del Veneto Centrale

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche