• 03/03/2024

Digitalizzazione in Camera di Commercio

 Digitalizzazione in Camera di Commercio

Digitalizzazione e automazione in Camera di Commercio sfida aperta per startup e pmi innovative

L’ente di Piazza Insurrezione fra le cinque realtà che partecipano alla sperimentazione nazionale di Unioncamere e InfoCamere. Aperta la call nazionale per individuare le migliori soluzioni tecnologiche dedicate al miglioramento dei processi e all’analisi dei dati

Scommettere sull’open innovation per automatizzare i processi interni, favorire la digitalizzazione e introdurre innovazioni nell’analisi e gestione dei dati, anche attraverso il ricorso alle tecnologie che spaziano dall’intelligenza artificiale alla sentiment analysis alla big data analysis fino al machine learning, solo per citare alcuni esempi.

Questa la sfida al centro della call per startup e del percorso lanciato da Unioncamere e InfoCamere, che vede la Camera di Commercio di Padova fra i cinque enti camerali coinvolti. L’iniziativa è volta alla selezione di nuove soluzioni oggetto di sperimentazioni da realizzare su ciascuna Camera e che, in una seconda fase dell’iniziativa, potranno evolversi in progetti operativi.

«Come Camera di Commercio – spiega il Presidente Antonio Santocono – siamo impegnati nella promozione di percorsi di open innovation per favorire l’incontro fra imprese del territorio e startup, penso ad esempio al percorso condiviso con Unismart.

In questo caso abbiamo scelto di adottare lo stesso approccio per raccogliere soluzioni in grado di migliorare i servizi a cittadini e imprese. Si tratta di un’iniziativa che si inserisce in un percorso più ampio di digitalizzazione dei nostri processi e strumenti. Va in questa direzione, ad esempio, la recente introduzione sul sito camerale di un chatbot per rispondere in tempo reale, h 24, alle domande degli utenti».

Dopo la chiusura della call, prevista per il 19 febbraio 2024, si terrà un “Innovation Day” durante il quale le migliori startup o pmi innovative selezionate avranno l’opportunità di presentarsi davanti ai referenti degli stakeholder del sistema camerale, oltre che ad esperti di settore, per illustrare i propri progetti.

All’esito della call, un programma di Co-design consentirà ai vincitori di lavorare insieme con le Camere di Commercio, Unioncamere e InfoCamere per individuare servizi e/o prodotti coerenti con le aspettative di tutti gli stakeholder. Le modalità di partecipazione alla call e tutti i dettagli relativi all’iniziativa sono visionabili e scaricabili nella piattaforma online: https://challenge.infocamere.it/

Ufficio Stampa Camera di Commercio di Padova

Leggi altro su Primo Piano

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche