• 19/06/2024

Energy S.p.A ed Enermore

 Energy S.p.A ed Enermore

Davide Tinazzi – CEO Energy

Energy S.p.A acquisisce il 90% di Enermore S.r.l. ed espande il proprio business in Germania, Austria e Svizzera

Enermore S.r.l. è specializzata nella consulenza, progettazione e controllo dell’installazione e manutenzione nei sistemi di accumulo di grande taglia, particolarmente presente in area D-A-CH.

L’AD Tinazzi: “L’acquisizione porta con sé numerosi vantaggi, tra cui offrire maggior supporto ingegneristico nelle fasi di progettazione e di realizzazione di medio-grandi impianti, aumentando la quantità e la qualità dei servizi per i nostri clienti”.

Energy S.p.A. (“Società” o “Energy”), società italiana leader nei sistemi di accumulo per l’energia da fonte rinnovabile (BESS, Battery Energy Storage System), quotata sul mercato Euronext Growth Milan (Codice ISIN IT0005500712, Ticker ENY), comunica di aver sottoscritto in data 29 maggio 2024 un contratto preliminare per l’acquisto del 90% del capitale sociale di Enermore S.r.l., società con sede a Vipiteno (BZ) detenuta da una holding tedesca, Natural Resources Holding AG.

Enermore S.r.l. è specializzata nella consulenza, progettazione e controllo dell’installazione e manutenzione nei sistemi di accumulo.

Il closing dell’operazione è previsto entro la prima metà di giugno 2024. A seguito del closing, la governance della società – che manterrà l’attuale denominazione in virtù della riconoscibilità raggiunta sul mercato – verrà affidata a un Consiglio di Amministrazione del quale Energy S.p.A. deterrà la maggioranza.

In linea con la strategia di crescita della società, l’acquisizione ha il fine di rafforzare nel gruppo Energy il know-how relativo all’integrazione di sistemi di accumulo in impianti di produzione di energia, con l’obiettivo di estendere l’offerta di servizi tecnici alla filiera attiva nel settore delle rinnovabili.

L’acquisizione avverrà per cassa, sulla base di un Enterprise Value valutato a circa Euro 2,2 milioni, al netto della Posizione Finanziaria Netta attesa di circa Euro 1,2 milioni alla data del closing dell’operazione. Al 31.12.2023 Enermore S.r.l. ha registrato un fatturato di Euro 3,8 milioni e un Ebitda di Euro 0,5 milioni.

“L’acquisizione di Enermore S.r.l. porta con sé numerosi vantaggi: innanzitutto, il gruppo Energy potrà ora offrire maggior supporto ingegneristico nelle fasi di progettazione e di realizzazione di medio-grandi impianti, aumentando la quantità e la qualità dei servizi per i nostri clienti”, ha dichiarato l’AD di Energy S.p.A. Davide Tinazzi.

“La prossimità geografica al mondo D-A-CH faciliterà la comunicazione e la comprensione reciproca nella trattativa, nella pianificazione e nell’esecuzione di progetti complessi nelle aree focus.

Un ulteriore beneficio è dato dal fatto che Enermore rappresenta la testa di ponte per il nostro consolidamento nel mercato D-A-CH, dove è presente da molti anni sia con progetti rilevanti sia veicolando con una propria rete di distribuzione prodotti che completano la gamma di offerta di Energy. Infine, un altro vantaggio è la capacità di fornire elettronica di controllo e software di campo (edge), complementari alla tipologia di software diffusi (cloud), offerti da EnergyInCloud S.r.l., acquisita nel 2023”.

Il presente comunicato è disponibile nel sito internet di Energy S.p.A. , sezione “Investors/Comunicati Stampa”

Energy S.p.A., fondata nel 2013 da Davide Tinazzi, Andrea Taffurelli e Massimiliano Ghirlanda e quotata dal 1° agosto 2022 sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, è una società con sede operativa in provincia di Padova, leader di settore nell’offerta di sistemi di accumulo per l’energia, sia per uso residenziale che per applicazioni su larga scala.

Questi sistemi consentono di immagazzinare e di rilasciare energia in funzione del bisogno energetico dei clienti.

Ad oggi, sono oltre 60.000 gli impianti venduti da Energy e già installati sul territorio nazionale, dedicati al mercato residenziale, commerciale, industriale, alle utilities e alla mobilità elettrica. Al 31 dicembre 2023, i ricavi sono pari a 63,3 milioni e l’utile netto a 5,6 milioni.

Tra i più importanti progetti realizzati ci sono il grande impianto a Comiso, in Sicilia, composto da un impianto agrivoltaico e un campo fotovoltaico; il grande impianto dedicato al CAAB di Bologna; le Smart Grids presso numerosi comuni in Sardegna e in Lombardia, una Comunità Energetica di Condominio in Svizzera dove i singoli snodi si scambiano energia secondo il fabbisogno.

I canali di vendita di Energy comprendono sia distributori generalisti di materiale elettrico, che specialisti del fotovoltaico e l’azienda lavora anche con grandi EPC europei.

La vicinanza della logistica di Energy alle sedi dei principali distributori ha portato l’azienda ad avere solide partnership con gli attori del mercato italiano ed europeo. L’azienda acquista i componenti dai principali fornitori internazionali e li combina con un software proprietario chiamato “ZeroCO2” in sistemi conformi agli standard dell’Unione Europea.

Chi è Enermore S.r.l. – Con un organico di circa 10 dipendenti, principalmente ingegneri, Enermore S.r.l. progetta l’integrazione di sistemi di accumulo in impianti di produzione di energia di diverso tipo, in particolare grandi impianti.

Assiste tecnicamente diversi soggetti della filiera delle rinnovabili: sviluppatori, investitori, grandi EPC (Engineering, Procurement and Construction), imprese, utilities e altre stazioni appaltanti.

La società è particolarmente presente in area D-A-CH (Germania, Austria, Svizzera), con referenze sia di progettazione integrata che di gestione delle attività di installazione on-site e di manutenzioni post-vendita, incluso l’abbinamento di sistemi di accumulo al litio con altre tecnologie emergenti (es.: idrogeno).

 

Leggi altro su Primo Piano – dalle Imprese del Veneto

 

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche