• 13/07/2024

Finanziamenti per 122 aziende padovane

 Finanziamenti per 122 aziende padovane

Digital e green, finanziamenti per 122 aziende padovane. Oltre 540 mila euro stanziati dalla Camera di Commercio

Pubblicate le graduatorie del bando dell’ente di piazza Insurrezione dedicato alla doppia transizione e rivolto alle pmi, piccole imprese e microimprese di tutti i settori.

Sono 122 le imprese beneficiarie del bando 2023 della Camera di Commercio di Padova dedicato alla doppia transizione digitale ed ecologica: un’iniziativa rivolta alle pmi, piccole imprese e microimprese padovane di tutti i settori, volta a sostenere iniziative legate alla trasformazione digitale o alla sfera della sostenibilità.

Oltre 540mila euro le risorse erogate, in liquidazione in queste settimane. Il bando, i cui termini di iscrizione per l’edizione 2024 si sono chiusi nei giorni scorsi mentre è attesa per l’autunno la pubblicazione delle nuove graduatorie, ha visto la partecipazione di aziende di settori diversi, dalle società dei servizi alle strutture ricettive, dalle pmi innovative alle realtà della cooperazione sociale.

Il contributo erogato, di entità massima di 5mila euro per ogni richiedente, è prezioso in particolare per le microimprese, che grazie al finanziamento camerale potranno dare il via a nuovi progetti, dall’introduzione di un software agli interventi per l’efficientamento energetico fino a iniziative che riguardano la sfera dell’economia circolare, solo per citare alcuni esempi.

«Alla transizione digitale e green – spiega Antonio Santocono, Presidente della Camera di Commercio di Padova – abbiamo scelto di destinare una quota significativa delle risorse del nostro bilancio, quest’anno nel complesso ben 1,9 milioni di euro su un totale di 7 milioni di contributi per il mondo delle imprese. Risorse che abbiamo scelto di non disperdere con interventi frammentari o a pioggia, ma di investire per accompagnare le imprese lungo direttrici che consideriamo strategiche per lo sviluppo e la competitività del territorio, fra cui appunto le sfide del digital e della sostenibilità».

Al bando sulla doppia transizione se ne affianca un altro dedicato a erogare contributi a fondo perduto per gli investimenti green delle imprese agricole. L’impegno di accompagnare le imprese lungo le nuove frontiere del digital e della green economy si esplicita anche nella promozione di corsi di formazione e nell’attività di informazione, comunicazione e consulenza del Punto Impresa Digitale (PID).

Da Camera di Commercio di Padova

Leggi altre opportunità di business

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche