• 13/07/2024

Firmato protocollo sul riciclo del PVC

 Firmato protocollo sul riciclo del PVC

Moreno De Col e Carlo Ciotti

Un Protocollo sul riciclo dei materiali in PVC siglato oggi tra CNA Veneto e PVC Forum Italia, dallo smaltimento responsabile al riciclo sostenibile

 

Il settore delle costruzioni produce da solo il 66 milioni di tonnellate pari al 45,1% dei rifiuti speciali: fondamentali azioni mirate alla sostenibilità.

 

Marghera, 5 luglio 2023. Firmato oggi a Marghera tra CNA Veneto e PVC Forum Italia un Protocollo di intesa per la promozione della raccolta del riciclo dei manufatti in PVC Post-Consumo.

Il riciclo della maggior quantità possibile di materiali derivanti da costruzioni garantendone la raccolta differenziata è una degli obiettivi della Confederazione veneta, in perfetto accordo con il PVC Forum Italia (Associazione italiana della filiera del PVC) che da sempre promuove e da supporto ad azioni di questo tipo mediante conoscenze tecniche e consulenze di esperti del settore.

Per ottemperare alla transizione green e dare linee guida al mercato – in particolare appunto quello del settore costruzioni che ha dato notevole impulso alla ripresa post pandemia ma che da solo produce oltre il 45% dei rifiuti speciali pari a 66 milioni di tonnellate (Fonte ISPRA 2022) – è necessario quindi intraprendere azioni comuni che, grazie all’apporto di specialisti del settore, possano guidare le imprese verso una maggiore e consapevole sostenibilità.

Focus di questa azione è l’organizzazione della raccolta, la selezione e il trattamento ai fini di riciclo di rifiuti provenienti da serramenti, avvolgibili e tubazioni e manufatti in genere realizzati in PVC provenienti sia da raccolta differenziata urbana che da attività produttive. Azioni queste che favoriscono lo sviluppo di un mercato del riciclo, riducendo per quanto possibile stoccaggi, trasporti diseconomici e soprattutto invio a discarica.

In quest’ottica CNA Veneto può svolgere un importante ruolo nell’individuare e rendere disponibili aree di raccolta differenziata a cui il singolo cittadino o le aziende possano conferire rifiuti provenienti dalla dismissione di serramenti, avvolgibili, tubazioni e manufatti in genere realizzati in PVC.

Grazie alla firma odierna, CNA Veneto e PVC Forum Italia si impegnano quindi a promuovere una sperimentazione pilota che favorisca l’innovazione e che coinvolga anche attori della filiera del riciclo disponibili a ritirare quantità e tipologie di PVC selezionato nelle modalità definite e riportate nel disciplinare.

Veneto Economy - Firmato protocollo sul riciclo del PVC

Una collaborazione che si articolerà secondo le seguenti azioni:

  • la promozione a cura di CNA Veneto di una raccolta differenziata tramite appositi contenitori presenti nelle aree di raccolta dalla stessa definite, corredata dalle disposizioni operative, le modalità di gestione dei rifiuti in PVC provenienti dalla raccolta differenziata dei rifiuti urbani ed assimilati e per la selezione dei rifiuti in PVC dagli ingombranti;

 

  • la definizione di procedure per il conferimento di tale tipo di rifiuti presso le aree/strutture individuate; il coinvolgimento delle aziende interessate al trattamento di rifiuti in PVC e interessate alla produzione di articoli in materiale riciclato;

 

  • l’avvio da parte di CNA Veneto di una prima sperimentazione della durata di sei mesi per valutare la disponibilità di materiale colettabile e, tramite gli esperti di settore messi a disposizione, l’economicità delle soluzioni scelte e la capacità di riutilizzo del materiale raccolto; per tutta la durata temporale dell’accordo.

«Il settore delle costruzioni, anche grazie ai bonus dell’edilizia, è stato determinante per la ripresa dell’economia nazionale e del nostro territorio – ha commentato il Presidente CNA Veneto Moreno De Col  all’atto della firma.

Ma questo settore da solo produce il 45% dei rifiuti speciali da smaltire e, laddove sia possibile, riciclare. A questo punto è doveroso mettere in campo tutte le azioni possibili per intraprendere con passo sicuro la strada della sostenibilità: l’accordo ratificato oggi con PVC Forum Italia è una tappa importante in questa direzione poiché desidera conseguire un efficientamento nel riciclo di materiali dal punto di vista tecnico, ma soprattutto sottolinea un importante cambio di mentalità sempre più affine ad una cultura del riuso e dello smaltimento responsabile. Oggi abbiamo sancito una collaborazione importante che siamo certi produrrà ottimi risultati.»

«Il protocollo firmato oggi con CNA Veneto, che si inserisce all’interno del progetto WREP (Waste REcycling Project), promosso da PVC Forum e VinylPlus® (l’impegno per la sostenibilità dell’industria europea dello specifico materiale) per sviluppare schemi pilota per la raccolta, selezione e successivo riciclo del PVC proveniente da rifiuti urbani e da edilizia –  ha sottolineato Carlo Ciotti, Presidente di PVC Forum Italia – è per noi estremamente importante perché ci permettere di ampliare il progetto anche a nuovi partner del settore edilizia e costruzioni ed estendere ulteriormente la raccolta e il riciclo del PVC.

La collaborazione con CNA, in particolare, permetterà di condividere esperienze e best practice finalizzate alla raccolta selettiva del PVC, facilitando così l’obiettivo comune di perseguire la sostenibilità e circolarità delle nostre filiere.»

Per saperne di più

Leggi altre storie di copertina

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche