• 21/05/2024

Gruppo Banca Finint e Università Ca’ Foscari

 Gruppo Banca Finint e Università Ca’ Foscari

Firma accordo Ca’ Foscari -Finint ©Andrea Pattaro/Vision

Accordo tra Gruppo Banca Finint e Università Ca’ Foscari Venezia: un’alleanza strategica sulla finanza d’impresa

Al centro della partnership percorsi formativi per accrescere il collegamento tra istruzione, ricerca applicata e mondo del lavoro.

Una sinergia pubblico-privato che fa leva sulle rispettive competenze per rafforzare la cultura dell’innovazione finanziaria a beneficio del territorio.

Il Gruppo Banca Finint e l’Università Ca’ Foscari Venezia hanno siglato una partnership triennale finalizzata a creare nuove opportunità di formazione nell’ambito della finanza strutturata, promuovere l’incontro tra giovani e mercato del lavoro e favorire occasioni concrete di inserimento nel contesto lavorativo.

La partnership ha come obiettivo quello di creare nel Nord Est un’alleanza strategica sui temi della finanza.

La Finanza è uno dei pilastri dell’economia della conoscenza: mettere a fattor comune le rispettive competenze offre l’opportunità di dar vita a progetti condivisi in cui ricerca, innovazione e formazione lavorano sinergicamente per favorire lo sviluppo del contesto economico e produttivo territoriale grazie ad uno scambio di conoscenze che crea un legame di collegamento tra istruzione, ricerca applicata e mondo del lavoro.

L’accordo è stato sottoscritto dall’Amministratore Delegato del Gruppo Banca Finint, Fabio Innocenzi, e dalla Rettrice dell’Università Ca’ Foscari Venezia, Tiziana Lippiello nelle Sale del Rettorato di Ca’Foscari.

Tiziana Lippiello, Rettrice dell’Università Ca’ Foscari Venezia, ha commentato: “Favorire i rapporti con le istituzioni pubbliche e private, con le imprese e le altre forze produttive, partecipando attivamente allo sviluppo della ricerca e del territorio, promuovendo l’inserimento delle nostre studentesse e dei nostri studenti nella società e nel mondo del lavoro è una priorità del nostro Ateneo.

Grazie all’accordo con il Gruppo Banca Finint accresceremo le opportunità di collaborazione sia nella ricerca che nella sperimentazione di nuove attività didattiche in particolare nei campi dell’internazionalizzazione dei sistemi di impresa, delle lingue straniere applicate all’economia e alle imprese, e delle biotecnologie per lo sviluppo sostenibile, con un focus sul ruolo dell’economia circolare nello sviluppo delle imprese e nella gestione dei servizi ambientali.

Questa collaborazione permetterà alla nostra comunità studentesca di arricchire la propria formazione e il proprio bagaglio di esperienze universitarie“.

Enrico Marchi, Presidente del Gruppo Banca Finint, ha così sintetizzato le ragioni di questa collaborazione: “Il Nord Est ha bisogno di giovani e di finanza per guardare al futuro e essere pronto alle sfide dell’economia della conoscenza.

Consolidare il legame tra istruzione, ricerca, finanza e impresa è una delle direttrici di impegno del nostro gruppo bancario: desideriamo lavorare insieme all’Università per creare le condizioni di una maggior attrattività e competitività e un hub delle competenze è lo strumento giusto per poterle originare.

La nostra realtà di “fabbrica di finanza” ha da sempre una vocazione a coltivare talenti, il 60% dei nostri dipendenti ha meno di 40 anni, ed ha al suo interno competenze professionali altamente qualificate. Investire nella formazione, nello scambio di know how e nella ricerca applicata insieme a una prestigiosa realtà del mondo accademico come l’Università Ca’ Foscari Venezia, ci permette di rafforzare la cultura dell’innovazione finanziaria a beneficio del nostro territorio”.

L’accordo punta, innanzitutto, a sviluppare percorsi formativi nell’ambito della finanza d’impresa mettendo a fattor comune da un lato, le competenze di docenti e studenti dei corsi di economia e finanza di Ca’ Foscari e dall’altro, la grande expertise dei professionisti del Gruppo Banca Finint. Nel triennio potranno quindi essere progettati congiuntamente master e corsi specialistici.

La partnership, inoltre, si focalizzerà anche sull’aspetto dell’occupazione favorendo il passaggio dall’università al mondo del lavoro attraverso l’attivazione di stage post-laurea e tirocini curriculari presso il Gruppo Banca Finint, rivolti a laureati o laureandi di Ca’ Foscari (sito web).

Inoltre, i professionisti del Gruppo Banca Finint saranno coinvolti, in qualità di esperti, nei corsi curricolari per portare la loro testimonianza aziendale e permettere agli studenti di acquisire una conoscenza diretta di ambiti specialistici della finanza strutturata tipici di una banca d’affari.

Nell’ottica di ulteriore consolidamento e condivisione delle rispettive competenze e necessità, la collaborazione potrà successivamente svilupparsi anche su altri fronti; in particolare, l’implementazione di progetti legati ai bandi PNRR destinati allo sviluppo di ricerca per e con le imprese, oltre alla valutazione di sinergie per progetti di student housing, un asset strategico per l’Ateneo per competere in ambito nazionale e internazionale e su cui il Gruppo Finint vanta una grande expertise.

Altre attività riguarderanno la collaborazione nell’ambito della ricerca dottorale, strumento per lo sviluppo di competenze di alto profilo destinate a sostenere processi di innovazione delle imprese e in generale del sistema produttivo.

A questo si aggiungeranno collaborazioni nell’ambito di attività di ricerca e trasferimento di conoscenza per favorire l’incontro tra accademia ed impresa, valorizzando i risultati della ricerca e le interazioni tra i ricercatori e gli stakeholder esterni in un’ottica di crescita economica e sociale per il territorio.

Il Gruppo Banca Finint è attivo nel mercato italiano del corporate & investment banking, della finanza strutturata dell’asset management e del private banking. Nata a fine 2014, Banca Finint è il punto di arrivo di oltre 40 anni di attività del Gruppo Finanziaria Internazionale, fondato nel 1980 da Enrico Marchi e altri soci, nel settore finanziario.

Nel 2016 si è costituito il Gruppo Banca Finint, con Banca Finint nel ruolo di capogruppo. Banca Finint è specializzata in attività prevalentemente legate al Debt Capital Markets (minibond e specialized lending) e alla strutturazione e gestione di operazioni di cartolarizzazione, covered bond e finanza strutturata, nella consulenza in operazioni di finanza straordinaria e nella realizzazione di operazioni di basket bond sostenendo le imprese e l’economia reale dei territori in cui opera.

Del Gruppo Bancario fanno parte Finint Investments, la società di gestione del risparmio attiva nella gestione di fondi mobiliari e immobiliari secondo diverse strategie in linea con le esigenze dei propri investitori, nazionali e internazionali e attiva, fra gli altri, nella gestione di fondi a supporto dell’economia reale (fondi di Minibond), del fabbisogno abitativo della popolazione (Social e Student Housing) e della green economy (fondi Energy)  e dal 2022 Finint Private Bank, banca specializzata nei servizi di private banking e wealth management, e Finint Revalue, realtà attiva dal 1989 e specializzata nell’acquisto, valorizzazione e gestione di crediti in sofferenza.

Il Gruppo ha sede a Conegliano (TV) e uffici a Milano, Roma e Trento, impiegando oltre 600 persone e oltre 190 consulenti finanziari.

L’Università Ca’ Foscari Venezia è un’università pubblica, fondata il 6 agosto 1868 come Scuola Superiore di Commercio e riconosciuta oggi a livello nazionale e internazionale per risultati della ricerca e qualità della didattica, di stampo internazionale e interdisciplinare.

La comunità universitaria cafoscarina conta oltre 23.000 studenti e studentesse, e 1.400 persone tra docenti e staff, da tutto il mondo. La sede principale è in un grande palazzo gotico nel cuore di Venezia, affacciato sul Canal Grande, e altre sedi sono diffuse nel centro storico veneziano, a Mestre e a Treviso. L’ateneo fa parte di EUTOPIA, un’alleanza tra dieci università europee, e la comunità di Alumni conta 80.000 contatti in tutto il mondo. Ad oggi in totale Ca’ Foscari offre 60 corsi di laurea

 

Leggi altro su Formazione e Impresa

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche