• 18/05/2024

Hygge Meet vince il premio

 Hygge Meet vince il premio

IIS Rolando Piazzola(PD) – Hygge Meet

La Mini-Impresa Hygge Meet dell’ IIS Rolando Da Piazzola vince il premio Migliore Impresa Junior Achievement ’ del Veneto

Sviluppata dalle classi 4A e 4E della Scuola Superiore Rolando da Piazzola (Piazzola sul Brenta – PD), accede direttamente ai Campionati Nazionali di Imprenditorialità del 23 e 24 maggio a Parma.

Menzione speciale della Giuria al progetto Let’s Sun, sviluppato dalla classe II dell’Istituto Aleardo Aleardi di Verona, il team più giovane.

Sì è tenuta ieri la Competizione territoriale del Veneto di Impresa in azione, il programma di educazione all’imprenditorialità di Junior Achievement Italia, accreditato al Ministero dell’Istruzione, che ha coinvolto quasi 100 studenti finalisti delle scuole secondarie di secondo grado della regione.

I ragazzi e le ragazze hanno presentato le loro idee durante una fiera a Le Village a Padova, che ha visto vincitori studenti e studentesse dell’Istituto superiore padovano Rolando da Piazzola.

Gli alunni e le alunne che prendono parte a Impresa in Azione mettono alla prova la loro creatività, determinazione e competenze dando vita, guidati da insegnanti e Dream Coach – manager d’azienda volontari, a mini-imprese di cui curano la gestione in tutti gli aspetti: dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato.

Tra le 11 idee di impresa sviluppate e presentate nella mini-fiera, 4 sono le arrivate a contendersi il posto in Finale: Ghest gaming è un videogioco che esplora in profondità i temi della depressione, della violenza domestica, del bullismo e delle dipendenze per affrontare tematiche delicate della società contemporanea e fare sensibilizzazione; Hygge Meet (parola danese che indica atmosfera di socialità e sicurezza) è una piattaforma digitale innovativa che promuovere la socialità autentica e la connessione umana all’interno delle piccole comunità territoriali e le loro opportunità commerciali, di intrattenimento e di partecipazione agli eventi.

Let’s Sun – naturalmente protetti propone creme solari e burrocacao biodegradabili e plastic-free, realizzati con ingredienti naturali e locali, rispettosi sia del benessere della persona che dell’ambiente. Rewear Moto è una giacca dal prezzo accessibile, pensata per la Genz, per sensibilizzare sul tema della sicurezza stradale con un prodotto sostenibile, realizzato in monomateriale da elementi derivati dal processo di produzione di Dainese.

Tra gli 11 i progetti che hanno concorso alla competizione veneta, Hygge Meet è stata decretata la mini-impresa vincitrice per il Veneto. Il progetto è una piattaforma che risponde all’esigenza sociale di ricreare legami personali e allo stesso tempo di valorizzare il territorio e il suo tessuto economico.

Attraverso una mappa interattiva e la possibilità di prenotazione, la piattaforma è un ambiente semplice ed efficace per scoprire, condividere e organizzare la partecipazione a eventi e attività nelle vicinanze, insieme ai propri amici. Secondo la giuria “il progetto ha colto la problematica di una generazione che non si incontra più fisicamente e l’esigenza di valorizzazione e revitalizzazione del territorio e che ha le carte in regola per diventare una start-up scalabile”.

Grazie alla vittoria, i giovani e le giovani di Hygge Meet accederanno alla Finale dei Campionati di Imprenditorialità, la più grande manifestazione che premia idee imprenditoriali degli studenti e delle studentesse, in programma il 23 e 24 maggio a Parma, dove si confronteranno con alunni e alunne da tutt’Italia.

Abbiamo creduto fortemente nel nostro progetto, ci siamo impegnati nello sviluppo, ci eravamo visualizzati alla finale nazionale e oggi siamo molto soddisfatti!” ha dichiarato il team vincitore. La classe vincitrice si è aggiudicata anche la partecipazione gratuita alla prossima edizione del TEDx Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al progetto Let’s Sun, sviluppato dalla classe più giovane, una II dell’Istituto Aleardo Aleardi di Verona.

Durante i Campionati Nazionali di Imprenditorialità i finalisti del Veneto si confronteranno con i vincitori delle altre competizioni territoriali di Impresa in Azione, ma anche con alunni e alunne di altre scuole secondarie di secondo grado che hanno svolto un diverso percorso di PCTO orientato allo sviluppo della competenza imprenditorialità.

La classe che in quest’occasione si aggiudicherà il titolo di miglior mini-impresa Junior Achievement Italia avrà l’opportunità di rappresentare il nostro Paese a livello europeo nella JA Europe Company of the Year Competition, che si terrà a Istanbul dall’11 al 14 luglio.

“Gli studenti e le studentesse che prendono parte a Impresa in Azione dimostrano una grande volontà di mettersi in gioco, di dar forma alle proprie idee e di voler dare il proprio contributo alla società, unite a un forte impegno. Siamo molto felici di ogni progetto presentato oggi e ci auguriamo di vederne qualcuno trasformarsi in realtà”.

Ha dichiarato Miriam Cresta, CEO di JA Italia, che ha aggiunto: “desidero esprimere la mia gratitudine a tutti i volontari, le aziende e i partner locali che hanno affiancato ragazzi e ragazze durante l’anno e che hanno reso possibile questa manifestazione. Vedere i territori fare sistema è per noi molto importante per creare un ponte fra scuola e mondo del lavoro anche a livello locale, per consentire appieno lo sviluppo di tutte le aree del nostro Paese”.

Impresa in azione è il più diffuso programma di educazione imprenditoriale per tutte le tipologie di scuola superiore.

Riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione come “Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO)” e dalla Commissione Europea come “la più efficace strategia di lungo periodo per la crescita e l’occupabilità dei giovani”, , in 21 anni ha coinvolto oltre 200 mila studenti italiani, oltre 7.000 nell’anno scolastico 2023/2024 e 400 mila all’anno in tutta Europa

 

Leggi altro su Formazione e Impresa -Dal mondo della Scuola e dell’Università

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche