• 21/05/2024

Imprese di famiglia – Ciclo di incontri a Treviso

 Imprese di famiglia – Ciclo di incontri a Treviso

LEOPOLDO DESTRO

Imprese di famiglia: ‘La bussola d’impresa, i valori di famiglia’. Al via il ciclo di incontri per favorire la continuità e la crescita

Il primo appuntamento è stato giovedì 13 aprile 2023 a Palazzo Giacomelli a Treviso (Piazza Garibaldi, 13), con l’evento di apertura del ciclo IMPRESE DI FAMIGLIA – Valori, Persone, Futuro promosso da Confindustria Veneto Est nell’ambito del Desk Imprese di Famiglia, il nuovo servizio associativo di supporto alle imprese familiari, in particolare PMI, in diversi ambiti disciplinari, da quelli economici, fiscali e legali a quelli legati alla sfera più emotiva (leadership, comunicazione), per accompagnare l’imprenditore e i familiari nella pianificazione del passaggio generazionale, nella gestione dei rapporti famiglia-impresa, nei cambiamenti organizzativi, di governance e nelle relative operazioni societarie e finanziarie.

L’evento di apertura, La bussola d’impresa: i valori di famiglia, è stato dedicato al tema dei “valori”, non solo economici, che contraddistinguono la famiglia imprenditoriale e al ruolo strategico che essi hanno nella mission aziendale e nelle scelte gestionali, organizzative, di prodotto e di mercato. Sono intervenuti Michele Bauli Presidente di Bauli S.p.A., Alice Pretto Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Veneto Est e Paolo Gubitta, Professore ordinario di Organizzazione aziendale all’Università di Padova e Direttore scientifico CEFab Cuoa Business School.  Il confronto guidato dalla giornalista Katy Mandurino.

Il Veneto è la culla italiana del capitalismo familiare: delle 2.205 imprese con fatturato superiore ai 20 milioni di euro che generano un fatturato di 174 miliardi di euro (il 53,5% del fatturato totale delle imprese del Veneto), il 74,3% è a controllo familiare, con un’incidenza maggiore rispetto alla media nazionale (65,7%). Secondo gli ultimi dati Istat, oltre un quinto di queste (21,8%), tra il 2013 e il 2023 ha affrontato o affronterà il passaggio generazionale.

Con un’incidenza più alta della media nelle province di Vicenza e Belluno (23,8%), Venezia (23,7%), Padova (23,4%), seguono Treviso (20,5%), Verona (18,2%) e Rovigo (16,6%). Un percorso più spesso tortuoso che lineare, tanto che un terzo delle imprese familiari non supera la prima generazione e solo il 13% arriva alla terza. Ma chi ha passato con successo il testimone registra migliori performance per ricavi (+20,1% nel 2021), redditività e occupazione rispetto alle imprese non familiari (XIV Osservatorio AUB). Il capitalismo familiare è dunque l’asse portante dell’economia del nostro territorio, da preservare e a cui dare continuità e crescita.

«Le imprese familiari sono un patrimonio e un valore inestimabili del nostro territorio e del Paese, che riusciremo a preservare offrendo alle imprese soluzioni adeguate ad affrontare il passaggio generazionale, un momento di svolta decisivo per la vita di un’impresa ma anche per l’intera società – dichiara Leopoldo Destro, Presidente di Confindustria Veneto Est -.

Occorre saper assicurare la governance di lungo periodo, la continuità e la crescita delle nostre imprese familiari e con esse lo sviluppo sociale. Come Associazione, abbiamo voluto intervenire in modo strutturato, con un nuovo servizio dedicato e interdisciplinare per affiancare le imprese associate in questa fase delicata, suggerire e favorire soluzioni e comportamenti consapevoli, adeguati alle specifiche esigenze e sensibilità di ogni nucleo familiare, per preparare e gestire per tempo un passaggio generazionale e, prima ancora, una convivenza tra generazioni, positivi e di successo per l’azienda».

IMPRESE DI FAMIGLIA – VALORI, PERSONE, FUTURO: I PROSSIMI APPUNTAMENTI

La prima iniziativa del Desk Imprese di Famiglia è proprio il ciclo di seminari IMPRESE DI FAMIGLIA – Valori, Persone, Futuro per affrontare i temi, le questioni e le opportunità strategiche che caratterizzano le aziende familiari, attraverso le testimonianze di imprenditori e il contributo di esperti. Il ciclo di quattro seminari rivolti ad imprenditori associati (soci, amministratori, direttori generali e management di vertice) si svolgerà dal 13 aprile al 15 giugno 2023 a Palazzo Giacomelli a Treviso (ore 16.30). Sarà possibile il collegamento da remoto nel caso di esaurimento dei posti disponibili. Di seguito, il programma completo.

Mercoledì 10 maggio 2023, ore 16.30 – Implementare efficaci linee di comando

Affronterà il tema della strutturazione di una governance adeguata rispetto alle esigenze dell’impresa ed alla sostenibilità della stessa nel tempo. Si discuterà quindi del rapporto tra famiglia proprietaria e prime linee di management: distinzione dei ruoli, competenze dei manager, rapporto delle nuove generazioni con i manager e collaboratori dell’impresa.

Ne parleremo con:

Stefano Beraldo,Amministratore Delegato di O.V.S. S.p.A.

Antonella Candiotto, Presidente di Galdi S.r.l.

Alessandro Minichilli, Professore Ordinario di Economia Aziendale, Università Bocconi e Direttore Corporate Governance Lab, SDA Bocconi.

Mercoledì 31 maggio 2023 ore 16.30 – Navigare con venti favorevoli

Non sempre la scelta migliore per preservare la continuità d’impresa è il suo passaggio da una generazione all’altra della famiglia imprenditoriale. In alcuni casi, inoltre, questo non è possibile per mancanza di continuità familiare. Il terzo seminario fornirà una rappresentazione delle possibili strade che possono essere percorse quando l’imprenditore voglia (o debba) lasciare la guida della propria azienda. Attraverso i dati dell’Osservatorio AUB sulle Aziende Familiari si cercherà inoltre di dare una rappresentazione dello stato di fatto delle imprese familiari venete rispetto ai temi affrontati, evidenziandone aspetti positivi e criticità.

Ne parleremo con:

Walter Bertin, Presidente di Labomar S.p.A.

Antonio Bortuzzo, Amministratore Delegato di Inglass S.p.A.

Nicola De Menis, Amministratore Delegato di Skema S.p.A.

Fabio Quarato, Direttore Esecutivo della Cattedra AIDAF-EY di Strategia delle Aziende Familiari e Coordinatore dell’Osservatorio AUB sulle Aziende Familiari.

Giovedì 15 giugno 2023 ore 16.30 – Come evitare l’iceberg

L’ultimo incontro tratterà il tema del rapporto tra i soci, dei casi di conflittualità e delle inevitabili ricadute negative che questi possono avere sull’azienda. Si porrà l’attenzione sull’importanza di prevenire tali dissidi attraverso una attenta predisposizione delle regole statutarie o para-sociali. Si tratterà inoltre il tema di come gestire tale conflitto una volta sorto.

Ne parleremo con:

Maurizio Zordan, Amministratore Delegato di Zordan S.r.l. Società benefit.

Matteo De Poli, Avvocato, Professore Ordinario di Diritto dell’Economia Università di Padova.

Luca Marcolin, Fondatore e Partner di Family Business Unit.

 

Per saperne di più

Leggi altro su eventi e fiere di settore

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche