• 15/04/2024

Incontra Lavoro in Altopiano: l’iniziativa

 Incontra Lavoro in Altopiano: l’iniziativa

Confcommercio Vicenza e il Centro  per l’Impiego di Schio Thiene organizzano l’evento di incontro tra domanda e offerta di lavoro per martedì 23 maggio

Il Centro per l’Impiego di Schio-Thiene, in collaborazione con CPI dell’ambito di Vicenza e Confcommercio Vicenza organizzano una giornata di incontro tra le imprese del territorio che intendono assumere personale e coloro che cercano un lavoro.

L’iniziativa denominata “Incontra Lavoro in Altopiano” è promossa da Regione del Veneto e Veneto Lavoro e si svolgerà martedì 23 maggio, con inizio alle ore 9.30, nella sala delle Maschere dell’Unione Montana Spettabile Reggenza 7 Comuni.

L’obiettivo è di fare incontrare direttamente gli imprenditori della ristorazione e dell’accoglienza turistica dell’Altopiano di Asiago e dintorni, con i candidati a svolgere la professione di cameriere, cuoco, aiuto cuoco, barista, addetto alla reception e altri ruoli necessari agli staff delle imprese.

Confcommercio e il Centro Impiego intendono così dare un concreto contributo alla soluzione del problema della carenza di personale, in un territorio a forte vocazione turistica come l’Altopiano. Nell’occasione, le aziende del territorio che possono offrire opportunità lavorative, potranno incontrare le persone che stanno cercando un lavoro e che potrebbero essere interessate a prestare servizio sull’Altopiano durante le stagioni estive/invernali o anche per un periodo più lungo. I colloqui conoscitivi tra candidati e aziende saranno formulati sulla base dei curricula e delle richieste delle imprese.

L’iniziativa è completamente gratuita.

Sono oltre 40 le imprese della ricettività e pubblici esercizi, quindi bar, pasticcerie, rifugi e attività della ristorazione, che finora hanno dato la loro adesione all’evento, con una ricerca complessiva di oltre 60 figure professionali. Sarà quindi, un’occasione anche per chi, come giovani e universitari, vuol fare un’esperienza lavorativa stagionale.
Confcommercio stima, comunque, che per far fronte alla prossima stagione turistica estiva il territorio dell’Altopiano abbia necessità di almeno un centinaio di lavoratori da impiegare con contratti di vario tipo.

Per incentivare la partecipazione all’evento sono state formulate varie proposte di lavoro che prevedono non solo il reclutamento del lavoratore, ma anche la possibilità di garantirgli vitto e alloggio per tutta la durata del contratto. Altre proposte, invece, privilegiano l’assunzione di lavoratori che possano garantire una continuità al rapporto ben oltre la sola stagione estiva.

Le iscrizioni alle selezioni sono ancora aperte ed è sufficiente che il candidato acceda al portale ClicLavoroVeneto per visionare tutti i riferimenti utili all’evento “Incontra Lavoro in Altopiano”. All’interno della pagina sono pubblicate le offerte a cui è possibile candidarsi con la descrizione dettagliata dei profili ricercati.

I candidati ritenuti idonei verranno ricontattati dal Centro per l’Impiego e invitati a sostenere un colloquio conoscitivo con uno o più referenti delle aziende partecipanti all’evento (link).

In generale, anche qui in Altopiano la carenza di personale e manodopera qualificata sta diventando un problema – spiega Marianna Lievore, presidente del mandamento di Asiago di Confcommercio Vicenza -.

Il settore turistico del territorio è però in continua crescita e richiede personale adeguato e anche le aspettative per la prossima stagione estiva sono buone. Per questo abbiamo pensato di organizzare un vero e proprio recruiting day, con l’obiettivo di far incontrare le imprese alla ricerca di personale con i candidati in cerca di nuova occupazione, dare e ricevere informazioni dirette e trasparenti, con l’auspicio che l’evento sia risolutivo per molte aziende.
Anche questa iniziativa – spiega la presidente del mandamento Confcommercio di Asiago – va inquadrata nell’ottica più ampia di offrire ai visitatori dell’Altopiano un servizio di accoglienza eccellente, con servizi di qualità. Per l’estate – sottolinea Lievore – puntiamo, come sempre, sulla bellezza del nostro territorio, ma anche su un ricco calendario di manifestazioni ed eventi, che richiameranno ancor più visitatori.
C’è quindi bisogno di creare le condizioni migliori    anche dal punto di vista lavorativo. Va sottolineato – conclude la presidente – che non sono solo le attività della ricezione turistica e i pubblici esercizi che al momento stanno ricercano personale, ma anche quelle del commercio e quelle del settore di supporto alle imprese. Ci auguriamo – conclude – che per l’evento del 23 maggio partecipino altri candidati”

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche