• 24/02/2024

Maria Anghileri al Family Business Forum 2023

 Maria Anghileri al Family Business Forum 2023

Maria Anghileri

Nelle giornate del 6 e del 7 luglio si è tenuta a Padova l’edizione del 2023 del Family Business Forum, il primo festival dedicato alle imprese familiari. Seguiamo l’intervento di Maria Anghileri, vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria

Il Family Business Forum è un evento annuale organizzato dalla dottoressa Maria Silvia Sacchi, che si sviluppa su due giornate. Tra i molteplici temi che affronta, si concentra soprattutto sul tema delle relazioni, specialmente quelle relazioni che si creano all’interno di famiglie proprietarie, sulle quali affonda le sue radici tutta l’impresa.

Ma, oltre a queste, viene dato spazio anche alle relazioni in azienda tra e con i dipendenti, con i fornitori, e a quelle esterne; quindi, alle relazioni con il territorio dove l’azienda sorge e con cui si confronta.

Nella due-giorni di questo luglio, molti sono stati gli interventi da parte di accademici, imprenditori e manager, i quali hanno condiviso numerosi spunti di riflessioni concernenti le sfide a cui è sottoposta l’economia del Paese.

Tra questi, vi è stato anche l’intervento di Maria Anghileri, vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria e Chief Operating Officer del Gruppo Eusider, la quale ha condiviso il palco con Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto, dialogando sul tema “La forza dell’impresa manifatturiera italiana”.

Veneto Economy - Maria Anghileri al Family Business Forum 2023

Anghileri ha esperienza in prima persona per ciò che concerne le relazioni che si creano all’interno di famiglie proprietarie. Difatti, il Gruppo Eusider, punto di riferimento nel comparto siderurgico, è una società che è stata fondata dai fratelli Eufrasio e Antonio Anghileri nel 1979, dando un nuovo assetto all’attività iniziata dal nonno.

Dal momento della sua fondazione in poi, Eusider è sempre stata un’azienda familiare. Negli ultimi anni, hanno fatto il loro ingresso in azienda i figli di Eufrasio, Giacomino e la stessa Maria Anghileri. Tale assetto familiare è proprio ciò che permette al Gruppo Eusider di mantenere vivi quei principi che lo rendono realtà leader sul mercato.

Anghileri ha iniziato il suo intervento su una nota positiva, ovvero il buon risultato dell’economia italiana in un periodo complesso come quello in cui siamo, tra la pandemia prima, la guerra e i rincari delle materie prime. L’Italia però non ha sofferto: «La nostra economia, la nostra industria, ancora una volta ha sorpreso tutti. L’Italia nel biennio 2021-2022 è cresciuta di più dell’economia globale nel suo complesso».

Questo è un risultato straordinario e forse, come afferma Anghileri, non ce lo diciamo abbastanza: «Dobbiamo essere orgogliosi della nostra manifattura, che è il nostro made in Italy, essendo leader globali specializzati».

Continua dichiarando che il raggiungimento di questi risultati importanti è dovuto soprattutto alla forza delle imprese, che hanno proseguito con i loro investimenti, grazie anche all’Industria 4.0: «Adesso abbiamo una grande responsabilità, che è quella di non disperdere questi risultati».

Per non disperdere questi risultati, è necessario ricordarsi che l’uomo è al centro dell’impresa, della manifattura. Le persone devono puntare sulla tecnologia, la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale. Anche Carraro sottolinea l’importanza del capitale umano, sulla necessità di puntare sui giovani, quei giovani che adesso stanno abbandonando il Paese per andare a lavorare all’estero.

Positiva è anche la visione di Anghileri sulla politica: «La vera sfida è quella del PNRR perché, se vogliamo chiedere anche in futuro all’Europa emissioni di debito comune, dobbiamo prima di tutto dimostrare di saper sfruttare questa occasione storica».

La proposta di Confindustria è quella di destinare le risorse inutilizzate del PNRR alle imprese come crediti di imposta; le imprese, infatti, «hanno saputo dimostrare di essere resilienti, di investire, di creare lavoro e quindi benessere per tutta la comunità».

Leggi altre notizie su eventi e fiere di settore

Martina Rossi

Coordinatrice editoriale

ADV

Leggi anche