• 18/05/2024

Torna l’Open Week 2024

 Torna l’Open Week 2024

Torna l’Open Week 2024: protagoniste le lauree magistrali

Dal 13 al 17 maggio ricco calendario di incontri per conoscere l’offerta formativa e i servizi Univr

Ritorna l’Open Week all’università di Verona: un’occasione per conoscere e confrontarsi sulle opportunità offerte dall’ateneo scaligero.

Dopo l’evento di gennaio dedicato ai corsi triennali e magistrali a ciclo unico, dal 13 al 17 maggio i docenti dell’università veronese presenteranno i corsi di laurea magistrale attraverso una serie di incontri dedicati a studentesse e studenti, famiglie e docenti degli istituti superiori.

 “Le Open Weeks – spiega Federico Schena delegato del rettore alla didattica – sono l’occasione per fa conoscere a studentesse e studenti interessati all’esperienza universitaria le numerose proposte che l’ateneo di Verona ha sviluppato in questi anni e ulteriormente potenziato per l’anno accademico 2024/2025.

Il numero di iscritte e iscritti in crescita continua in questi anni è il segnale che la proposta formativa di Univr, coniugando modalità in presenza con innovazione e flessibilità della didattica, è in grado di raggiungere le attese e le aspirazioni di tante ragazze ragazzi.

Una comunità universitaria dinamica e aperta al cambiamento che ha raggiunto ormai quasi i 30mila iscritte ed iscritti e circa 2mila tra docenti e personale tecnico e amministrativo si candida a diventare il valore aggiunto di Verona città universitaria pronta ad accogliere le nuove matricole per l’anno accademico ormai all’avvio”.

“L’evento di maggio è ormai un appuntamento tradizionale per il nostro ateneo – ricorda Massimiliano Badino, referente del rettore per l’orientamento – L’Open Week offre a studentesse e studenti l’opportunità di conoscere più da vicino l’offerta formativa magistrale, offerta che in questi ultimi anni si è arricchita di nuovi corsi in tutte le aree”.

La settimana dell’Open Week si aprirà lunedì 13 maggio, alle 11, nell’aula magna del Silos di Ponente, con la presentazione dei corsi di Economia. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, nell’aula magna del palazzo di Giurisprudenza, sarà la volta dell’area giuridica.

Martedì 14 maggio, nell’aula magna della Lente Didattica di Borgo Roma, si continua con l’area di Medicina e chirurgia. Dalle 8.45 si presenterà il corso di Biology for translational research and precision medicine, a cui seguiranno le professioni sanitarie. Al termine la visita ad alcuni laboratori.

Mercoledì 15 maggio verranno presentati i corsi in Lingue e letterature straniere dalle 10 alle 13.30 nell’aula T8 del palazzo di Lingue, e in Formazione, filosofia e servizio sociale, dalle 14 alle 17.30, nell’aula T2 del polo Zanotto.

Giovedì 16 maggio, dalle 9 alle 12.30, in aula 2.3 del polo Zanotto, sarà la volta di Lettere, arti e comunicazione mentre dalle 14 alle 16, nell’aula 1 del palazzetto Gavagnin, Scienze motorie.

Infine, venerdì 17 maggio in aula Tessari di Cà Vignal, sarà il turno di Scienze e ingegneria: dalle 9 alle 11 col dipartimento di Biotecnologie, dalle 11 alle 11.30 con il dipartimento di Ingegneria per la medicina di innovazione e dalle 13 alle 15.30 con quello di Informatica.

L’iscrizione agli eventi è obbligatoria e non è previsto il rilascio dell’attestato di presenza.

Leggi altro su Formazione e Impresa -Dal mondo della Scuola e dell’Università

Redazione

Leggi gli ultimi contenuti pubblicati anche sulla nostra testata nazionale https://www.italiaeconomy.it

ADV

Leggi anche